Ciao, voglio condividere un pensiero e consigliare un "itinerario per pellegrini" (come si diceva un tempo) che io per ora non posso fare. Andate a vedere le catacombe di Roma da parte mia!

Oltre a essere 150 km di gallerie scavate, essenzialmente non per rifugiarsi dalle persecuzioni (almeno non era il motivo iniziale) ma per seppellirvi i defunti, con affreschi e decorazioni, tra cui l'immagine più antica di san Paolo che possiamo vedere (la trovate nella homepage in alto a destra e anche come favicon), le catacombe ci rivelano molto dei nostri antenati nella fede.

Facendo 2+2, mi sono fatta un'idea del perché i primi cristiani avessero ideato questo sistema così laborioso e complesso solo come cimitero; il tufo sarà anche una pietra non tanto dura, ma con i mezzi di quel tempo non era facile scavare e ricavarne locali così ampi, tunnel così lunghi e addirittura posti in 4 o 5 piani uno sopra l'altro.

Perché? Ho pensato, per fare come Gesù, per imitare il Maestro, per manifestare la somiglianza con Lui, che è innanzitutto impressa già nelle nostre anime dal battesimo. Il Signore ebbe una sepoltura molto particolare: fu sepolto in un locale ricavato scavando una roccia e chiuso da una pietra rotonda, probabilmente a forma di disco o ruota, che si poteva rotolare e fungeva da porta.

Andate a visitare le catacombe e poi fatemi sapere.

  • Malta
    Malta
  • Siracusa
    Siracusa
  • Reggio
    Reggio
  • Pozzuoli
    Pozzuoli
  • Foro Appio e Tre Taverne
    Foro Appio e Tre Taverne
  • Roma
    Roma