Dalla seconda lettera di san Paolo apostolo a Timòteo 

Figlio mio, Dema mi ha abbandonato, avendo preferito le cose di questo mondo, ed è partito per Tessalònica; Crescente è andato in Galazia, Tito in Dalmazia. Solo Luca è con me. 
Prendi con te Marco e portalo, perché mi sarà utile per il ministero. Ho inviato Tìchico a Èfeso. Venendo, portami il mantello che ho lasciato a Tròade in casa di Carpo, e i libri, soprattutto le pergamene.
Alessandro, il fabbro, mi ha procurato molti danni: il Signore gli renderà secondo le sue opere. Anche tu guàrdati da lui, perché si è accanito contro la nostra predicazione.
Nella mia prima difesa in tribunale nessuno mi ha assistito; tutti mi hanno abbandonato. Nei loro confronti, non se ne tenga conto. Il Signore però mi è stato vicino e mi ha dato forza, perché io potessi portare a compimento l’annuncio del Vangelo e tutte le genti lo ascoltassero.


Parola di Dio

è la festa di san Luca, tanti auguri a lui e buon onomastico a chi si chiama Luca! Teniamo sempre un ricordo speciale di questo evangelista che ha camminato e navigato lungo il nostro Paese; è rimasto sempre accanto a Paolo, per amore di Cristo. Lui che ha scritto le parole di Gesù che comandava di andare a due a due come discepoli, le ha anche messe in pratica, camminando come discepolo insieme a Paolo per il mondo allora conosciuto.

Prepariamo le letture della messa che sono a loro volta preparazione della liturgia Eucaristica, nostra preparazione a ricevere Gesù in noi. San Paolo aveva amici cari e fedeli e ne rendeva grazie a Dio. Come tutti, nonostante la sua santità che attraeva verso il Cristo crocifisso e risorto, c'era chi cedeva alle lusinghe del maligno e tradiva Paolo, si allontanava da lui, dalla Chiesa e rinunciava alla comunione con il Signore (ad esempio qui si parla di Dema e Alessandro il fabbro). Come Gesù fu tradito da Giuda, anche gli apostoli hanno subito la sofferenza di essere traditi da chi pensavano fedele e anche a noi ci tocca sopportare questa ferita di un mondo malato e offrirla perché sia guarito. 

  • Malta
    Malta
  • Siracusa
    Siracusa
  • Reggio
    Reggio
  • Pozzuoli
    Pozzuoli
  • Foro Appio e Tre Taverne
    Foro Appio e Tre Taverne
  • Roma
    Roma